News

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca incontra Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GESAC e Renato Ravanelli, Amministratore Delegato di F2i SGR, azionista di maggioranza di GESAC che - attraverso la controllata 2i Aeroporti - rappresenta la più grande piattaforma di aeroporti italiana

È stata l’occasione per fare il punto sull’Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi. È stato confermato che lo scalo di Salerno sarà operativo a partire dalla prima metà di luglio 2024, e a pieno regime nel 2026/2027. L’aeroporto, che gode di una posizione strategica, sia per bacino d’utenza che per infrastrutture d’accesso, darà un importante, ulteriore impulso al turismo e all’economia della Campania e contribuirà a razionalizzare i volumi di traffico grazie ad una gestione sinergica, complementare e sostenibile di Napoli Capodichino e Salerno Costa D’Amalfi.

Sono stati riconfermati, inoltre, in relazione allo scalo di Capodichino, tutti gli interventi per la riduzione delle emissioni acustiche attraverso accordi con le compagnie aeree che prevedono l’impiego di aerei di ultima generazione, a minore impatto acustico, e l’’utilizzo di rotte che diminuiscono significativamente la popolazione esposta al passaggio degli aerei. A tal fine, si conferma che l’apertura dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi consentirà di smistare i voli notturni dalle 23 in poi.

Un aeroporto sicuro nel centro della città è un innegabile vantaggio per l’economia.

Archivio News

Scarica App

La Guida dei Servizi dell'Aeroporto Internazionale di Napoli!
Informazioni in tempo reale sui voli, tutti i servizi e i numeri utili per rendere la tua esperienza all'Aeroporto di Napoli ancora più coinvolgente e completa.

Iscrizione newsletter

Accetta privacy