Informazioni Nuovo Coronavirus COVID-19
nella gestione delle operazioni aeroportuali

 

La sicurezza dei nostri passeggeri è da sempre una priorità. In linea con le disposizioni delle Autorità competenti, abbiamo messo in campo una serie di misure perchè il transito in aeroporto sia fluido, gradevole e sicuro.
Poche semplici regole da rispettare ci aiuteranno a farvi viaggiare in sicurezza:

  • Prepara la documentazione di viaggio e compila l'autocertificazione per i casi previsti
  • Indossa la mascherina prima di entrare in aeroporto
  • Tutti i passeggeri in arrivo e in partenza sono sottoposti al controllo della temperatura corporea mediante termoscanner
  • L'accesso al Terminal è consentito solo a chi ha una temperatura corporea inferiore o uguale a 37,5°
  • Mantieni le distanze dagli altri passeggeri e dagli operatori aeroportuali rispettando la segnaletica

Inoltre, la Compagnia aerea potrà:

  • richiedere, all'atto del check-in, di compilare una autocertificazione (suggeriamo di consultare il sito della Compagnia aerea)
  • vietare l'imbarco a bordo di bagagli a mano di grandi dimensioni


Per verificare lo stato dei voli all’aeroporto di Napoli

Per ulteriori informazioni e suggerimenti su misure di protezione personale, invitiamo a consultare il sito del Ministero della Salute

Per informazioni sugli spostamenti all’estero consigliamo di consultare il sito viaggiaresicuri.it

Per i cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

 

PROCEDURA DA SEGUIRE PER CHI ARRIVA DAI SEGUENTI PAESI: Belgio, Francia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Spagna, Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord)

Non sono previste limitazioni agli spostamenti verso questi Paesi. Coloro che invece entrano/rientrano in Italia da questi Paesi (dopo soggiorno o anche solo transito nei 14 giorni precedenti l’ingresso in Italia), devono:

a) compilare un’autodichiarazione

b) comunicare il loro ingresso nel territorio italiano al Dipartimento di Prevenzione dell’ASL competente.

c1) presentare un’attestazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo;

in alternativa

c2) sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto compilando il seguente modulo, porto o luogo di confine (ove possibile) o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento. In attesa di sottoporsi al test presso l’azienda sanitaria locale di riferimento si deve osservare l’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.

 

In caso di insorgenza di sintomi COVID-19, comunicare tempestivamente all’ASL e sottoporsi ad isolamento fiduciario.

 

PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE SU PARTENZE E RIENTRI VERSO TUTTI GLI ALTRI PAESI, CONSULTARE IL SITO WWW.VIAGGIARESICURI.IT

 

 

 

Numero di pubblica utilità: 1500