La Gesac adotta il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo (MOG), ai sensi del D.Lgs. 231/2001, volto a promuovere, valorizzare e rafforzare la cultura etica al fine di perseguire l'azione di prevenzione dei reati previsti dal suddetto decreto commessi nell'interesse o a vantaggio della Società.

In seguito all'emanazione del D.Lgs 121/2011 la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche sancita dal D.Lgs 231/2001 è stata estesa anche agli illeciti in materia ambientale.
Gesac ha pertanto aggiornato il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo secondo quanto previsto dal D.Lgs 121/2011 che, ampliando il novero dei c.d. reati-presupposto, ha introdotto nel D.Lgs 231/2001 l'art 25-undecies e l'espressa previsione di nuove sanzioni penali e pecuniarie.

Chiunque, a qualunque titolo, instauri con Ge.S.A.C. S.p.A. un rapporto di collaborazione, ivi incluse attività di fornitura di beni, servizi e lavori, o attività di subconcessione, è tenuto ad attenersi a quanto previsto dal Modello Organizzazione Gestione e Controllo, aggiornato secondo quanto previsto dal D.Lgs 121/2011, che costituirà parte integrante di tutti i contratti / accordi, sia attivi che passivi, con essa già stipulati o da stipularsi.
Consulta il codice etico