Il Programma di cooperazione con le Comunità Limitrofe

GESAC è molto sensibile e attenta alle tematiche della responsabilità sociale di impresa.
Dal Libro Verde della Commissione Europea sulla Responsabilità Sociale d'Impresa
"…Essere socialmente responsabili significa non solo soddisfare pienamente gli obblighi giuridici applicabili, ma anche andare al di là, investendo di più nel capitale umano, nell'ambiente e nei rapporti con le parti interessate...Si apre in tal modo una strada che consente di gestire il cambiamento e di conciliare lo sviluppo sociale e una maggiore competitività.".
In linea con questa impostazione improntata ad una concezione responsabile e sostenibile dell'azienda, GESAC ha da anni attivato il Programma di Cooperazione con le Comunità Limitrofe, perché la presenza dell'aeroporto e il suo sviluppo vengano pianificati e realizzati nel rispetto della tutela del territorio circostante e degli interessi delle comunità vicine.
L'impegno che GESAC si assume con le comunità limitrofe è quello di guadagnare sul campo la loro fiducia e il loro supporto, dimostrando che l'aeroporto rappresenta un'opportunità di crescita e di sviluppo per l'intero territorio e che esso rappresenta un partner responsabile, affidabile e credibile, attento alle istanze provenienti dalla popolazione residente in prossimità dello scalo.
In un'ottica di dialogo e di confronto aperto con il territorio, il programma promuove e sostiene progetti sociali, educativi, ambientali e di riqualificazione delle aree vicine.
I progetti sono solitamente realizzati in cooperazione con enti, associazioni, scuole operanti sul territorio e riguardano attività tese a migliorare la qualità della vita dei residenti, secondo una logica di sviluppo bottom-up – dal basso verso l'alto – rispondendo ad esigenze e bisogni espressi dalle stesse comunità.
La cultura, la formazione, la promozione dello sport tra i giovani, la tutela ambientale rappresentano i temi principali delle iniziative fino ad oggi realizzate. Tra queste dal 1998 ad oggi:

  • Ristrutturazione strutture sportive per ragazzi;
  • Arredo parchi urbani;
  • Ristrutturazione oratorio;
  • Dotazione informatica a scuole dei quartieri vicini;
  • Stages e visite aziendali per scuole elementari, medie e superiori;
  • Supporto al gruppo bandistico del quartiere;
  • Pubblicazione sulla collina di Capodichino;
  • Realizzazione di un CD musicale con allievi di una scuola elementare;
  • Escursioni per anziani del quartiere;
  • Spettacoli e animazioni natalizie;
  • Pacchi dono per famiglie indigenti;
  • Animazione per bambini diversamente abili;
  • Attività teatrali;
  • Attività sportive;
  • Colonie estive;
  • Borse di studio;
  • Sportello di orientamento al lavoro;
  • Doposcuola per minori a rischio.